Era il 1969 quando un gruppo di anarchici milanesi, che si firmarono “Dioniso”, realizzarono il primo degli oltre 200 murales che oggi impreziosiscono Orgosolo. La peculiarità delle opere è che affrontano tematiche sociali, politiche e i principali avvenimenti italiani e internazionali degli ultimi decenni.  Attorno, i monti della selvaggia Barbagia di Ollolai.

Copyright © 2018 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft