L’importanza di questo edificio è indiscutibile, costruito sulla sepoltura dell’apostolo Pietro, l’edificazione venne ordinata da Costantino durante il papato di Silvestro I e si concluse nel 333 D.C. Parte dei marmi dell’Anfiteatro Flavio (noto anche come Colosseo) vennero utilizzati per la costruzione della Basilica. Un'opera monumentale alla quale presero parte importantissimi artisti d'immensa fama. La basilica di San Pietro è uno dei più grandi edifici del mondo e può contenere fino 60.000 fedeli. L'edificio è interamente percorribile lungo il suo perimetro, anche se collegato ai Palazzi Vaticani mediante un corridoio sopraelevato e dalla Scala Regia. Lungo le navate, presso i 45 altari e nelle 11 cappelle sono ospitati diversi capolavori di inestimabile valore storico e artistico. Solo per citare i più noti: la Pietà e la geniale cupola di Michelangelo, il prestigioso Baldacchino di San Pietro e l'altare papale del Bernini. Nei sotterranei sono poste le sepolture di tutti i pontefici, compreso Giovanni Paolo II.

Copyright © 2018 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft