Il giovedì grasso sfila per il centro della città un grosso fantoccio di cartapesta che, come speso avviene nelle cerimonie carnascialesche, rappresenta la summa di tutti i mali della comunità. Il pupazzo viene lasciato nella piazza centrale del paese, dove viene bruciato il martedì grasso. Dopo la cerimonia propiziatoria, vengono allestite delle lunghe tavolate, su cui viene servito gratuitamente un piatto tradizionale a base di fave, cavolo, verza, lardo, salsicce e finocchietti selvatici, con vino locale a volontà. In questo giorno, inoltre, mentre sfilano i sontuosi carri allegorici, a tutti vengono distribuite le "frijolas", frittelle lunghe fino a un metro! Il tutto è coronato da balli tradizionali ed allegria generale.

Copyright © 2018 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft