Napoli è un vero scrigno di tesori con: palazzi, chiese, monumenti e luoghi d’arte. Ben quattro i castelli visitabili in città: Castel Nuovo, noto come Maschio Angioino, Castello dell’Ovo, una vera e propria fortezza sul mare. E poi ancora Castel Sant’Elmo e Castel Capuano. Tante le chiese. La più importante e conosciuta è il Duomo, che ospita la famosa Cappella del Tesoro di San Gennaro, che custodisce le ampolle contenenti il sangue del Santo, e il famosissimo Tesoro. Altro importante luogo sono le Catacombe di San Gennaro. Di grande fascino la Basilica di San Lorenzo Maggiore, la Chiesa del Gesù Nuovo, il Monastero di Santa Chiara, che custodisce il Chiostro delle Clarisse, cosi come la Chiesa di San Domenico Maggiore e la Cappella Sansevero, celebre per il “Cristo Velato”. In piazza plebiscito si può ammirare la Basilica di San Francesco di Paola.


Tanti sono i musei: il Museo Archeologico Nazionale, il Palazzo Reale di Capodimonte, circondato da un bellissimo parco, il Museo Civico Gaetano Filangieri. Tra le piazze più famose c’è Piazza del Plebiscito, con lo splendido colonnato, di fronte al quale si affaccia il grandioso Palazzo Reale, sede della Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III, la più grande del sud d’Italia. Alla spalle del palazzo si trova il Teatro di S. Carlo, tempio della grande musica e del balletto classico. La Galleria Umberto I, è tra le più eleganti d’Italia, mentre i Quartieri Spagnoli custodiscono un vero spaccato di Napoli. In città è famosa l’arte del Presepe, che si concentra in Via San Gregorio Armeno, la celebre strada delle botteghe artigianali. Dalla collina di Posillipo si domina con lo sguardo l’intero golfo. Oltrepassata la collina si entra nella terra vulcanica dei Campi Flegrei.


Sono oltre 100 km di costa che si estendono da Agropoli, Paestum e giù fino a Sapri, ed in questo lungo tratto sono numerose le antiche torri di guardia. Paestum è ricchissima di antiche testimonianze, si ergono i tre templi greci: il Tempio di Hera, il più antico, il Tempio di Nettuno, il più grande, e il Tempio di Cerere, in realtà dedicato alla dea Athena. Preziosi i reperti esposti nel Museo Archeologico Nazionale di Pasteum. All’interno del Parco Nazionale, si trova il maestoso complesso della Certosa di San Lorenzo, meglio conosciuta come Certosa di Padula, uno dei più grandi monasteri del mondo.

Copyright © 2018 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft