Città di Castello non è una di quelle destinazioni sempre inserita nei circuiti turistici di chi va alla scoperta dell’Umbria, eppure non per questo è meno ricca di attrazioni. Non sono solo il gruppo di campanili che la rende subito riconoscibile, le porte e i palazzi che testimoniano il suo passato medievale. Merita una visita il museo dedicato all’insieme delle opere grafiche di Alberto Burri, nato proprio a Città di Castello nel 1915. È l’artista che insieme a Lucio Fontana diede il maggior contributo italiano al panorama artistico internazionale del secondo dopoguerra.

Copyright © 2018 Visitit.it - Via Galliano, 36, Riccione (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft